L’intera geopolitica si appresta a cambiare, e lo sta per fare più velocemente di quanto si pensi.
È verosimile che le conseguenze di questo processo si rivelino assai poco piacevoli per la maggior parte delle potenze economiche.
Sembra che gli Stati Uniti vogliano in qualche modo dare il bacio d’addio all’Europa e all’Occidente, per abbracciare l’Asia ed altre aree del pianeta.
All’improvviso organizzazioni come G7,  OMC, FMI e forse persino la stessa ONU appaiono obsolete, e potrebbero presto diventare inutili anticaglie!
L’economia globale e il mappamondo del commercio potrebbero venire completamente ridisegnati…
Si tratta del grande bluff dell’America o l’annoso ordinamento internazionale scaturito dalla Seconda Guerra Mondiale sta davvero per finire?

Alessio Zanelli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi